Artusi Jazz Festival, festival jazz a Forlimpopoli (FC)
14869
home,page,page-id-14869,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive

ARTUSIjazz GOLDEN CARD 2018

  • Tessera 2018 Ass. Culturale “dai de jazz”
  • Ingresso gratuito a tutti i concerti dell’ARTUSIjazz inverno ed estate.
  • Partecipazione all’estrazione di un buono per un passaggio gratuito A/R per 2 persone ed auto per Sardegna e Corsica valido fino al 31/12/2018

La ARTUSIjazz GOLDEN CARD 2018 ha un costo di € 100,00 ed è valida fino al 31/12/2018.

(in collaborazione con Corsica Ferries e Sardinia Ferries)

Richiedi subito la GOLDEN CARD compilando questo modulo!

sardinia-corsica-ferries-2016
ARTUSIjazz-golden-card-2016

Cos’è
ARTUSIjazz

E’ un festival di musica Jazz organizzato da “dai de jazz”, un’associazione culturale senza fini di lucro, costituita nel 2010. I soci fondatori sono i volontari che negli ultimi anni hanno composto lo staff organizzativo dell’ ARTUSIjazz festival.

Oltre alla organizzazione ed al coordinamento del festival ARTUSIjazz, l’associazione ha come finalità ulteriore la promozione e la diffusione di attività musicali mediante la produzione e allestimento di concerti, spettacoli,manifestazioni artistiche varie compreso l’attivazione di corsi di educazione ed insegnamento musicale.

Rivivi le emozioni dell’ARTUSIjazz festival
nelle foto di Roberto Cifarelli

Nei luoghi in cui in Italia si suona jazz, la figura di Roberto Cifarelli è ormai da anni parte integrante della scenografia. Divorato da una passione inesauribile, con la sua presenza comunica a tutti gioia, serenità, entusiasmo e per questo motivo le sue rare assenze si notano, perché ormai anche a Forlimpopoli siamo tutti abituati a vederlo con l’immancabile macchina fotografica mentre coglie gli attimi della tensione creativa, le emozioni che la musica gli comunica. Roberto ha compiuto tutto il percorso che separa gli scatti del dilettante di gusto da quelli del professionista, e lo ha fatto senza perdere un’oncia di quella passione per la musica, di quel rispetto per i musicisti che si avverte in tutte le sue fotografie.

La nostra storia

16

Edizioni del Festival

339

Musicisti esibiti

130

Concerti, jam sessions, presentazioni libri, mostre fotografiche e tanto altro

Vuoi diventare socio?

Puoi iscriverti già da ora, in vista della nuova edizione 2017.